VIVI

Vivi. Respira. Prendi coscienza.

Sii vivo per davvero. Non essere zombie fra gli zombie. Non essere un semplice ammasso di materia organica in decomposizione.

Pensa alla morte. Non faro lo struzzo.

“Devi avere coscienza. Coscienza che un giorno tu morirai.”

Nell’esatto istante in cui realizzi che tutto questo sta finendo e può finire da un secondo all’altro, incominci a vivere sul serio. A spazzare via la merda mentale, le cazzate inutili.

Voglio vivere come se domani morissi di cancro. Voglio vivere sapendo che non c’è nient’altro di più importante ed eccezionale, voglio essere disabituato alla vita.

Che l’abitudine uccide più della morte.